Specialisti nella consulenza per la prevenzione della balbuzie, in età evolutiva, adolescienziale e adulta

Il metodo

Metodo pedagogico della motricità e delle relazioni verbali

Il trattamento fonico consente l'apprendimento del modello emissivo per superare i blocchi della parola, le ripetizioni, le esitazioni ed i prolungamenti; Il trattamento respiratorio consente l'apprendimento della corretta respirazione finalizzata ad evitare l'apnea fonica; Gli esercizi articolatori favoriscono l'impostazione del giusto tono e ritmo della parola; Il rilassamento muscolare: consente di rilassare tutti i muscoli coinvolti nella fonazione e nella respirazione poiché durante l'episodio di balbuzie possono andare incontro a spasmo.

Si interviene inoltre nella prestazione relazionale e ciò consente di sviluppare la capacità di crescita comunicativa eliminando fobie nella relazione parola-prestazione.
Nella prima fase attraverso l'apprendimento degli esercizi si insegna a reimpostare correttamente la pronuncia di tutte le sillabe attraverso il modello emissivo. Si iniziano così a formulare piccole frasi lentamente per poi arrivare alla lettura e quindi alla realizzazione un eloquio fluido e scorrevole.
L'approccio tecnico è naturalmente affiancato da un idoneo supporto psicologico-comportamentale per: la gestione dell'ansia da prestazione, dell'emotività, tensione nervosa e di tutte quelle problematiche legate al disturbo.
Il successo di tale trattamento favorisce la desensibilizzazione continua del vissuto negativo rispetto alle situazioni pregresse di blocco affinché il soggetto riacquisisca autostima e fiducia in se stesso.
L'approccio rieducativo al linguaggio viene perfezionato dal coinvolgimento della famiglia e della scuola che insieme al terapeuta costituiscono l'unità inscindibile di equipe.