Specialisti nella consulenza per la prevenzione della balbuzie, in età evolutiva, adolescenziale e adulta

LA VOCE DI CHI HA RIACQUISTATO LA PAROLA

• La mamma di un balbuziente che non balbetta più
Ho sentito il desiderio di ringraziarvi per le intense emozioni che ognuno di voi mi ha dato. Fonte di ricchezza è questo straordinario gruppo, che con il suo incredibile impegno è riuscito a restituire il dono della parola, delle emozioni,dei sentimenti, quelli veri. Se dovessi dare un nome a questo corso lo chiamerei "corso della felicità".Vorrei far capire quanto la determinazione e soprattutto la convinzione che le proprie capacità siano le armi vincenti, per giocare con questo favoloso mondo di parole. Non dimenticate mai che questo gruppo continuerà a nutrire con la vostra forza ed il vostro coraggio,i ragazzi che vivono questo disagio. . Un ringraziamento va a tutti i collaboratori di Marco Santilli per tutte le volte che, con il sorriso, la pazienza, la competenza e la straordinaria professionalità, hanno guidato il gruppo. E poi, che dire di Marco, questo carismatico stratega della parola, questo ciclone di vita, sul quale sicuramente ognuno di noi, ha riposto ogni speranza. Come mamma, sicuramente condiviso da tutti genitori parenti ed amici di questi meravigliosi ragazzi, sento fortemente la convinzione che a guidare il cammino di questi ragazzi sarà l'amore per la nuova vita senza la balbuzie.
Gennaio 2008

 

• Francesco, 20 anni, Imperia
E' stata veramente un'esperienza meravigliosa, sono state due settimane talmente intense che spesso perdevo la cognizione del tempo. È stato incredibile vedere come un gruppo di persone sconosciute hanno amalgamato tra loro le proprie esperienze fino a diventare un'unica persona. Il corso è riuscito a dare speranza anche a persone che sinceramente pensavo casi disperati. Ma mi sono dovuto ricredere, è stato bello vedere e sentire come in molti di noi la parola scorreva fluida.
Il corso è riuscito anche a migliorare la mia persona, è riuscito a far uscire lati di me che non conoscevo. Mi ha reso più sicuro. Mi ha dato una nuova speranza, una nuova parola.
In sole due settimane, ho stretto amicizie veramente forti, che difficilmente perderò, sia fra noi compagni, sia fra i vari collaboratori. Per tutto questo ringrazio Marco, per il suo impegno e la pazienza mostrata, ed auguro un futuro ancor più luminoso, a lui e ai suoi preziosi collaboratori.
Grazie di tutto, baci e abbracci.
Gennaio 2008

• Dante, 18 anni, Bari
Prima di partecipare a questo corso, non avevo neanche il piacere di chiedere un caffè entrando al bar. Quando andavo nei locali i miei amici entravano felici e sereni e quando arrivava il momento di ordinare le mie uniche parole erano: due o uguale. Il primo giorno di corso ho provato solo paura di ammettere in pubblico le mie difficolta'. Chi non conosce le balbuzie non può dire "ti capisco", perché secondo me la paura di balbettare giorno dopo giorno ti logora dal punto di vista psicologico e fisico. Grazie al mitico e unico Marco Santilli e il suo staff che fin dal primo giorno ti mettono a tuo agio, queste cose per quelli che come me che hanno sofferto di questo problema sono solo un brutto ricordo.
Nei giorni del corso ho avuto modo di conoscere, confrontarmi per la prima volta con tante persone per mia fortuna. Mi sento cresciuto interiormente apprendendo tante cose che vanno dall'umiltà, a non avere vergogna di mettere in mostra i propri problemi,alla forza di volonta'ed impegno nel superarli con un trattamento molto intensivo ed efficace.
La cosa più bella è che, quando sono stato male le mamme di due ragazzi si sono prese cura di me, voglio dire che qui eravamo tutti estranei, ma in pochi giorni siamo stati un unico gruppo. Un gruppo vincente, una solida amicizia che durerà nel tempo. Quindi sono felice, orgoglioso, fiero e molto di più di dire: che il "il corso mi ha salvato".
Dicembre 2007

• Sabatino, 42 anni, Assisi
Mi chiamo Sabatino sono nato ad Assisi il 22 giugno 1966,sono sposato con mia moglie Stefania, e dal nostro matrimonio sono nati 4 figli. Oggi guardando la mia vita passata (trascorsa tutta interamente alla mia ombra che si chiamava balbuzie) penso che non c'è storia più bella della mia. Dico questo perché quell' ombra che tanto male mi ha procurato per tanti anni, é stata nello stesso tempo una palestra che mi ha fatto crescere con una sensibilità diversa dal resto delle persone che vivevano intorno a me. L'estate del 2007, trascorsa a Pescara facendo il corso di giugno del dott. Marco Santilli é stata per me una bellissima esperienza che ha aperto in me un nuovo mondo di cui non sapevo l' esistenza. Dico questo perchè da allora è nato un amore per la lettura. La cosa davvero strabiliante, e successa ottobre quando mi sono iscritto a un corso di teatro che si teneva ad Assisi, per me e stato bellissimo ,io che per tutta una vita mi ero nascosto dietro la mia ombra evitando qualsiasi prestazione, ora mi sono ritrovato davanti ad un pubblico che aspettava la mia parola, con luci puntate su di me. Bene, volete sapere come e andata? Benissimo, tanto che il prossimo 19 gennaio ci sarà un primo spettacolo dove ho il compito di fare un monologo di una durata di circa 15 minuti. Tante altre cose vorrei dire e farvi capire con questa testimonianza, ma la cosa principale è che non si ottiene nulla senza volerlo veramente e dietro a tutti i risultati c' è tanto lavoro. In un tempo dove tutti non vogliono fare un passo avanti e tutto quello che c'è oltre alla tua vita di tutti i giorni ti spaventa , io con tanta semplicità ti vengo a dire "osa", prova, mettiti in gioco, perchè fino a quando non fai quel passo, non saprai mai chi veramente sei . Grazie Marco
Settembre 2007

• Andrea, 18 anni, S.M. Degli Angeli (Assisi)
Questi 14 giorni avranno nella mia vita lo stesso significato che ha una cicatrice per un veterano di guerra. Il corso sarà per me motivo di orgoglio e non mancherò di esibirlo come il frutto di un intenso ma piacevole sacrificio che ha fatto germogliare in me il seme della speranza.
Quando questo seme diventerà una pianta robusta e resistente, (cosa che accadrà con un costante esercizio) lascerà il posto alla certezza ed ancora potrò finalmente considerarmi un uomo.
Marco, oltre che ad indicarmi la strada per essere libero, è stato per me un maestro di vita; è riuscito a far provare ad ognuno dei ragazzi del corso, la fantastica emozione che si prova nel fare una scelta consapevole ed autonoma, condizionata solamente dalla nostra voglia di riuscire.
Un ringraziamento particolare va ai collaboratori di Marco che hanno portato nel gruppo la testimonianza di chi è riuscito a raggiungere il proprio obiettivo.

• Donatello:
Oggi sono impiegato di banca:una realtà che sono fino a meno di un anno fa mi sembrava poco più che una chimera. Sarebbero tante le emozioni che in questo momento mi governano, ma credo che questa mia testimonianza possa comunque farvi comprendere cosa è stata per me la balbuzie e soprattutto cosa rappresenta adesso, un brutto quanto lontano ricordo.
Vorrei raccontarvi in particolare di come il dott. Marco Santilli e i suoi collaboratori hanno fatto di me non semplicemente un "non balbuziente", ma una persona completamente rinnovata nel suo modo di essere, che ha finalmente ritrovato il gusto della parola e del discorso. Con il CENTRO SPECIALISTICO PER L'ELIMINAZIONE DELLA BALBUZIE è emersa la mia vera natura, per troppo tempo celata, imprigionata in una paura, a volte mista a rabbia, che troppe volte impediva di esprimermi; ora partecipo attivamente ad assemblee, convegni, conferenze intervenendo spesso in platee molto numerose, non solo senza alcuna sorta di timore o dubbio, ma convinto di dimostrare a me stesso prima che agli altri com'è libera, fluida e soprattutto com'è ascoltata la mia parola. Non è un caso che, dopo tanti tentativi falliti, il primo colloquio di lavoro sostenuto dopo il corso è andato a buon fine. Solo provandolo, potreste provare com'è grande la soddisfazione in questi momenti, dopo anni di umiliazioni e stupide ironie.
C'è una cosa che non mi stancherò mai di sottolineare e che per me rappresenta forse il vero senso del corso: il disorientamento che provavo prima ha lasciato il posto ad una certezza, ad un nuovo punto di riferimento;io sono sicuro che parlando secondo il metodo che mi è stato insegnato, non potrò mai balbettare. E il messaggio che voglio trasmettere a coloro che soffrono di questo disturbo è questo: con la partecipazione a questo corso e con una dose di buona volontà e determinazione, vi renderete conto che dalla balbuzie, anche da quelle più dure come la mia, si può sicuramente uscire. Se io ce l'ho fatta,non vedo come voi non possiate fare
lo stesso!!!!
Bacioni grandi, Donatello

• Giacoma, 29 anni, Trapani
Ho cominciato a balbettare a sei anni e da quel momento è iniziata la grande discesa. A scuola elementare diciamo che è andata bene perche' la maestra mi adorava e anche con i miei compagni sono stata bene, finché non dovetti entrare a scuola media. Lì mi sono sentita davvero male diversa o forse sarebbe giusto dire che gli altri mi hanno fatto sentire così, dai professori e compagni. Esperienze brutte... e ricordo davvero di aver fatto tante cose per migliorare la mia parola, dalla logopedista allo psicologo, ma tutto fu inutile così sono cresciuta dai 12 ai 29 anni con la frustrazione di non poter far nulla per la mia balbuzie e soprattutto con la certezza di essere una diversa finché un giorno non conobbi Marco Santilli e frequentando il suo corso sono rinata. Per questo ringrazio lui e i suoi splendidi collaboratori per essermi stati vicini durante questo periodo breve ma intenso e costruttivo per avermi fatto riacquistare la fiducia in me stessa Finalmente da oggi posso entrare nel bar e chiedere un cappuccino come lo desidero "con poco caffè" senza avere la paura di balbettare perché ora finalmente la mia parola è fluida e con l'impegno andrà sempre meglio.
Dicembre 2007

• Luigi, 23 anni, Foggia
È stata un'esperienza troppo bella, la ripeterei 1000 volte perché è una sensazione troppo bella stare a contatto 24h su 24h con persone buone e belle, poi la parlata, quella che hai sempre sognato, quella parlata che ti riesce senza problemi, così bella che ti viene voglia di parlare con chiunque, quella parlata che almeno a me fa diventare logorroico, è tutto fantastico, perfetto, un sogno!!!
Sono sicuro che parlerò sempre meglio, avrò ogni giorno soddisfazioni nuove; per quanto riguarda gli amici, per quello c'è il telefono e il corso di luglio che spero di rifare anche per incontrare di nuovo tutti.
Già sento la nostalgia di tutti e tutto questo ambiente magico con un'atmosfera che solo chi la vive in prima persona può capire e apprezzare.
E tutto questo grazie a Marco Santilli, che anche se mi ha cercato di dare sempre filo da torcere mi ha fatto star bene lo stesso in quanto so' che lo faceva sempre in buona fede, poi ci sono gli assistenti tutti che hanno collaborato. Che dire di più, sono contentissimo come pochissime volte nella mia vita.!!!
P.S. mi scuso se l'italiano può presentarsi poco corretto ma non sono frasi preparate ma così che mi uscivano dal cuore e dalla mente.
Ciao e grazie a tutti Voi!
Gennaio 2008

• Giacomo, 27 anni, Avezzano (AQ)
Ho trascorso giornate stupende, forse tra le più significanti della mia vita. Ho riscoperto un forte senso di umiltà e di amicizia. Dopo tante sofferenze, dovute alla mancanza di espressione vocale, finalmente ho scoperto una nuova parola.
Marco mi ha lasciato un grande patrimonio, da custodire e mantenere... e gliene sarò grato sempre grato!
Dicembre 2007

• Lorenzo, 12 anni, Vecchiazzano (Fo)
La mia esperienza la corso è stata bellissima perché finalmente ho imparato a parlare.
Con ciò che mi ha insegnato Marco, adesso riuscirò a fare quello che prima non potevo, come chiedere un gelato, leggere in classe, andare a fare la spesa e chiedere un etto di ricotta.
Mi sono trovato bene con tutto il gruppo dei collaboratori.
Il 10 gennaio alzerò la mano e leggerò con il movimento in classe e mi farò interrogare cosa che prima non avrei mai fatto, neanche nei più remoti sogni.
Ringrazio Marco e tutti per avermi fatto tornare in una vita normale.
Dicembre 2007

• Andrea, 24 anni, Breganze (Vi)
La mia esperienza è stata veramente molto positiva. Il metodo personalmente lo trovo valido anche perché sta funzionando.
Finalmente non ho più paura perché ho un nuovo amico "la parola". Porterò con me un sacco di cose belle, ricevute gratuitamente dai miei compagni di corso. Porterò sicuramente con me il sorriso di Francesco, la semplicità di Diego, il coraggio, le emozioni di Arianna, l'insegnamento dato dai più grandi come Saverio, Alberto, e Davide che con coraggio e umiltà si sono messi in gioco. Potrei dire ancora un sacco di noi ma diventerebbe davvero troppo lungo, comunque porterò nel mio cuore tutti quanti i collaboratori , gentilissimi e disponibili.
Un ringraziamento finale lo dedico a Marco Santilli che mi ha regalato un sogno, cioè avere finalmente la possibilità di affrontare le mie prossime sfide a testa alta, senza avere paura.
Grazie molte

• Martina, 11 anni, Ascoli Piceno
Questa esperienza è stata stupenda, sia dal punto di vista umano che morale. Giorno dopo giorno sono riuscita a risolvere il problema, che mi ha sempre portato a restare in disparte, e pensare che il primo giorno non riuscivo a dire quasi nulla, per la paura che avevo. Per questo cambiamento devo ringraziare i collaboratori e Marco, perché hanno avuto molta pazienza, inoltre ho fatto molte amicizie, in sintesi è stata un'esperienza bellissima che non scorderò mai.

• Luca, 10 anni, Leverano (Lecce)
La mia esperienza al corso è stata e sarà per tutta la via indimenticabile.
Di questo voglio fare alcuni ringraziamenti:
1. ringrazio i miei genitori per avermi dato la possibilità di frequentare questo corso;
2. ringrazio tutti gli amici frequentatori che mi sono stati vicini e mi hanno aiutato per tutto il periodo del corso;
3. Per ultimo ma il più importante ringraziamento lo voglio fare a Marco Santilli perché mi ha ridato la parola e mi ha fatto provare emozioni mai avute.
Dicembre 2007

• Davide, 27 anni, Mirano (Ve)
Attendevo questa occasione da anni. Primariamente mi riferisco al metodo che ci consente di parlare in modo armonico e naturale, la riabilitazione al modo corretto di esprimersi nel parlare. Abbattere questo limite è come oltrepassare la vetta di un monte aspro e brutto, fatto di asperità e di appigli. Ora scolliniamo verso una vallata estremamente invitante e riposante. C'è ancora da camminare ma ora la meta è alla nostra portata, meravigliosa.
Vorrei ringraziare Marco per le lezioni di umiltà e l'incoraggiamento nell'impegno. Questo è il lato B del corso, altrettanto significativo. L'idea di responsabilità che la nuova parola accompagna ci rimarrà addosso, non come un peso ma come una nuova luce nei nostri occhi, nuovi obiettivi e modi di procedere, nuovi stimoli e attitudini.
Siamo divenuti nuovi, diversi ma individualmente sempre noi stessi.
Non male, davvero non male per un corso di due settimane in realtà un corso che e'di tutta la vita.
Ringrazio tutti, Marco, i collaboratori e il gruppo. Questa persona fantastica che continuerà ad abitare nella nostra mente per molto, molto tempo.
Gennaio 2008

• Francesco, 14 anni, Milano
In questo corso mi sono trovato molto bene perché non avevo mai incontrato nessuno che balbettasse come me. Sono stato molto felice in queste due settimane, non pensavo che ci fossero così tanti balbuzienti, mi sono accorto che prima di conoscerli in tutti questi anni mi sono sentito solo. È stata l'esperienza più bella della mia vita.
Dicembre 2007

• Stefano, 35 anni (seminarista), Terni
La pietra scartata dai costruttori è diventata testata d'angolo,condizione alla quale noi disfluenti, abbiamo spesso dato un valore negativo; laddove invece siamo chiamati da oggi a costruire la nostra vita.
Il tutto condito e ben alimentato, dai buoni ingredienti che ci ha fornito il corso, ponendoci nella condizione, di poter giungere ad una ben delineata e assoluta normofluenza.
Questo è il sole per vivere in modo più sereno, essenziale,per la nostra esistenza.

• Valentina, 13 anni, Settimo torinese
Ciao Marco,questo corso è stato risolutivo e affascinante.
Risolutivo perché ho trovato la forza di chiudere con il passato,andare avanti e trovare una Valentina nuova, quello che forse senza di te non avrei mai scoperto.
È stato affascinante perché ho trovato persone con cui condividere questa esperienza meravigliosa, soprattutto persone che non dimenticherò mai che hanno lasciato la loro firma nel mio cuore come nessuno è riuscito a fare mai.. Ti svelo che sono cresciuta e che affronterò la vita così come viene senza troppe complicazioni.
Ti auguro tutto il bene del mondo.
Gennaio 2008

• Vincenzo, 13 anni, Cerignola
La mia esperienza al corso è stata molto utile e importante perché innanzi tutto ho trovato una famiglia che non mi ha fatto imbarazzare, mi sono sentito a mio agio, cosa che nella mia vita quotidiana non ho vissuto. Mi sentivo sempre triste perché non riuscivo a dire ciò che volevo. Ora che ho incontrato Marco Santilli e suoi collaboratori, mi hanno aiutato a capire l'importanza della parola. Martedì all'interrogazione di Marco avevo tanta paura, pensavo di non riuscirci invece: è andata benissimo, mi hanno applaudito tanto, sono stato felice perché in questi anni mi hanno sempre d riso, ma dal 10 gennaio sarò io la prima pensare a parlare. Voglio ringraziare Marco e i suoi collaboratori.
Vi voglio bene, grazie Marco, sono rinato.

• Raffaele, 11 anni, Castelfranco Emilia
Questa esperienza è stata importante per me. Ho risolto il mio problema ed ho fatto nuove amicizie. Mi ha permesso di crescere e di maturare di più di quello che ero. Ho capito che con l'impegno e la costanza si può ottenere tanto e si può migliorare anche quello che poteva sembrare impossibile. Un riassunto di tutto questo e che non si ottiene niente senza impegno; io l'ho applicato e ci sono riuscito. Voglio ringraziare soprattutto i miei genitori e Marco e tutti i collaboratori che mi hanno dato un sostegno insuperabile.
I miei amici mi hanno aiutato tantissimo ed in particolare: Alessia, Roberto e Martina.

• Alessia, 9 anni, Cisternino (Br)
Questa esperienza è stata stupenda per me, perché mi ha permesso di realizzare un grande sogno: "parlare bene". Un sogno che mi pareva impossibile e che si è realizzato grazie all'impegno di una persona eccezionale, il mio amico "Marco Santilli". Sono contenta di aver fatto nuove amicizie e devo ringraziare moltissimo i collaborati e soprattutto Marco per aver avuto fiducia in ognuno di noi e per averci fatto crescere. Porterò sempre nel mio cuore il calore del gruppo e nella mia mente la stanza che abbiamo colorato insieme.

• Antonio, 19 anni, Villaricca (Na)
Prima di tutto voglio dire che è stato fantastico, perché in questo corso si possono affrontare le paure che da piccoli ci hanno terrorizzato. Poi ho conosciuto persone veramente speciali,con cui abbiamo condiviso tantissime cose e credo che con la maggior parte di loro mi sentirò e mi rivedrò sicuramente.
Credo che siamo stati veramente un gruppo unito e meraviglioso dove ognuno di noi ha cercato di dare il proprio meglio.
Belle esperienze, rimangono anche quelle passate con alcuni collaboratori ,con cui ho condiviso tante cose e soprattutto mi sono trovato veramente bene.
Ritornando al corso, i risultati sono fantastici perché all'inizio del corso ho conosciuto persone che veramente avevano una forma di balbuzie impressionante, ma dopo vari giorni, si sono subito visti netti miglioramenti e tutto questo grazie ad un uomo veramente straordinario, pieno di pazienza e posso anche dire di una intelligenza unica, perché riusciva a capire le situazioni di ogni singola persona ed anche le difficoltà ed il suo nome è Marco Santilli, a cui va un ringraziamento speciale.
Un grazie in particolare va a tutti gli assistenti e tutte le persone del gruppo che non hanno mai mollato.

• Giacoma, 29 anni, Trapani
Ho cominciato a balbettare a sei anni e da quel momento è iniziata la grande discesa. A scuola elementare diciamo che è andata bene perche' la maestra mi adorava e anche con i miei compagni sono stata bene, finché non dovetti entrare a scuola media. Lì mi sono sentita davvero male diversa o forse sarebbe giusto dire che gli altri mi hanno fatto sentire così, dai professori e compagni. Esperienze brutte... e ricordo davvero di aver fatto tante cose per migliorare la mia parola, dalla logopedista allo psicologo, ma tutto fu inutile così sono cresciuta dai 12 ai 29 anni con la frustrazione di non poter far nulla per la mia balbuzie e soprattutto con la certezza di essere una diversa finché un giorno non conobbi Marco Santilli e frequentando il suo corso sono rinata. Per questo ringrazio lui e i suoi splendidi collaboratori per essermi stati vicini durante questo periodo breve ma intenso e costruttivo per avermi fatto riacquistare la fiducia in me stessa Finalmente da oggi posso entrare nel bar e chiedere un cappuccino come lo desidero "con poco caffè" senza avere la paura di balbettare perché ora finalmente la mia parola è fluida e con l'impegno andrà sempre meglio.
Dicembre 2007

• Francesco, 17 anni, Turi (Ba)
Prima di questa esperienza sono andato da una psicologa, ho fatto una sola seduta perché non mi convinceva tanto. Un giorno mentre stavo andando sul sito di Virgilio, ho visto il sito di Marco Santilli (per l'eliminazione delle balbuzie) sono andato su questo sito per vedere di cosa si trattasse. Dopo aver letto le cose che provocavano le balbuzie e il metodo per eliminarle, ho letto anche le testimonianze che avevano lasciato tutte le persone che avevano fatto il corso in precedenza. Dopo aver letto per filo e per segno tutte le cose che c'erano scritte sul sito, decisi con i miei genitori di andare. Quando andai a Bari per l'incontro era ottobre e Marco mi disse che il primo corso era a dicembre. Io rimasi un po' deluso di ciò perchè volevo eliminare questa disfluenza il prima possibile però Marco mi disse che potevo resistere per un altro po', dato che avevo resistito per 11 anni. Aspettai il corso, contavo i giorni che mancavano per l'inizio del corso sul diario, e quando arrivò il giorno fui impaziente di iniziare perchè avere una disabilità nel parlato è la cosa più brutta, perché tutta la gente che ha questo problema, nella mente ha tantissime cose da dire ma non riesce ad esprimersi come vorrebbe fare e quindi si isola. Io ho deciso di fare questo corso perché mi stavo rendendo conto che mi stavo perdendo il meglio della vita soprattutto a 17 anni che è un'età in cui devi spaccare il mondo, io non lo potevo fare per questo problema. Ero stufo di isolarmi e di non riuscire a dire un niente perché io non ero timido ma lo diventavo a causa delle balbuzie: Questo è un corso veramente utile e lo consiglio a tutte le persone che hanno il mio problema. È un corso che funziona però servono due condizioni: impegno e volontà. In questo corso le cose più importanti sono: il metodo ed il gruppo. Il metodo è una cosa tecnica che si apprende grazie a tanto esercizio, il gruppo è la vera terapia di questo corso perché il gruppo presente nel corso equivale al mondo esterno. Devo ringraziare per tutta la vita Marco perché ha cambiato la mia vita. La mia vera vita è iniziata da gennaio del 2008 e Marco è una persona stupenda e sà quello che vuole. Dopo il corso Marco ed i suoi assistenti ci seguono per altri due anni per consolidare le nostre basi apprese. Questo corso è una cosa bellissima, ringrazio Marco i suoi assistenti per tutto quello che hanno fatto.
Febbraio 2008

• Daniele, 14 anni, Afragola (Na)
Io ho balbettato fin piccolo, in modo lieve. A scuola non riuscivo a fare le interrogazioni. ma è arrivato un punto nella mia vita in cui balbettavo molto. Così sono venuto a conoscenza di questo corso ed ho deciso di frequentarlo. All'inizio ero un po' scettico, ma poi ho capito che questa era la volta giusta.
È stata un'esperienza bellissima perché eravamo tutti nella stessa situazione e ci aiutavamo a vicenda. È stato bellissimo perché siamo un gruppo di persone che si sentono come un'unica famiglia. Tutti i collaboratori sono stati gentilissimi e ci aiutavano nei momenti di difficoltà.
Lo stesso Marco è una persona fantastica che ti dà una grinta e una carica necessaria per andare avanti. Questa è stata la più bella esperienza della mia vita perché 14 giorni mi cambieranno la vita in futuro. Ringrazio tutti per come mi hanno aiutato e mi hanno fatto star bene nel gruppo.

• Giovanna, 22 anni, Cerignola
Frequentare questo corso, per me, è stata una esperienza davvero unica, speciale, straordinaria. Abbiamo imparato tantissime cose, come usare il metodo.Ciò mi aiuta ad essere più fluente nella parola con gli altri.Mi sono impegnata tanto,sono tanto maturata e mano mano che andiamo avanti, cresceremo ancora di più. Per quanto riguarda le mie amicizie ho imparato a socializzare di più e mi sono trovata bene con tutti anche con le mie amiche di stanza. Per quanto riguarda i collaboratori sono davvero eccezionali, poichè mi hanno aiutato molto, sono davvero simpatici! Per quanto riguarda Marco e' davvero una persona unica è sicura di se stessa e determinata Questa sicurezza e determinazione l'ha trasmessa anche a me. Complimenti Marco, questa bella esperienza non la potrò mai dimenticare, la porterò sempre viva nel mio cuore e nella mia mente per tutta la vita.

• Chiara, 15 anni, Montesilvano (Pe)
Questa esperienza è stata una delle più belle della mia vita. Ho provato grandi emozioni in questi 14 giorni. Ho avuto molta paura il primo giorno perché non riuscivo a dire il mio nome, e questa cosa mi ha messo molta preoccupazione. Da subito ho capito che avrei dovuto mettere impegno. È stato bellissimo quando ho letto ad alta voce davanti a tutti, la prima volta mi tremavano le gambe mi sudavano le mani mi batteva il cuore ma la parola andava da sola usciva lo stesso e non mi sembrava possibile. La seconda volta ho letto davanti alle amiche che in classe mi avevano sempre sentito balbettare, mentre sentirmi leggere avanti a tutte quelle persone hanno fatto una faccia sbalordita e incredula e io sono stata felice, di fare ciò che loro da tempo mi incitavano a fare. Il momento più bello è stato quello dell'interrogazione in cui ho dovuto recitare una poesia molto difficile ma è andata bene sono soddisfatta di me e di tutto quello che ho fatto in questo corso. Grazia Marco e a tutti i suoi magnifici collaboratori.

• Flaminia, 17 anni, Roma
Sono entrata in questo corso il 27 dicembre, carica di ogni speranza e di tanta voglia di fare, di risolvere un problema che non mi ha mai permesso di vivere serenamente i primi 17 anni della mia vita.Sono entrata in questo corso sperando di non balbettare più. Oggi 9 gennaio 2008 ho terminato questa bellissima esperienza e non balbetto più. Tra le varie esperienze che ho fatto, ho capito che questa è l'unica strada che può farmi uscire da questo problema, e quindi non aspetterò più che le cose mi cadano magicamente su un piatto d'argento come ho sempre fatto, è il momento di impegnarsi di reagire di far uscire quella grinta che non hanno mai tirato fuori prima di questo corso grazie alla forza e al carisma di Marco e al gruppo che prima mi faceva tanta paura ed ora è diventato un amico come tutte le persone che lo compongono, persone speciali.

• Francesco, 25 anni, Castel Gandolfo
È stata un'esperienza meravigliosa soprattutto dal punto di vista umano. Mi è bastato veramente poco tempo per conoscere tutti, e per rendermi conto che eravamo una grande famiglia. Basta pensare che sento di essere più legato ai miei compagni di corso che ho frequentato per 14 giorni, rispetto ai miei amici di vecchia data che frequento da anni nel mio paese. Ho ricevuto tanto amore da parte di tutti mi sento emozionato per questo, a loro va il mio sentito grazie e spero di aver dato anche io qualcosa. Marco è stato davvero fantastico e mi ha ridato la parola.Mi ha inoltre insegnato che la continuità è fondamentale. Che dire dei collaboratori, sono stati semplicemente eccezionali, gentili, bravi,responsabili e sempre pronti a darmi un grande sostegno, che non scorderò per tutta la vita.
Gennaio 2008

• Jacopo, 19 anni, Milano
Caro Marco, grazie per tutto quello che hai fatto per noi. La strada è impegnativa ma nonostante tutto ci siamo riusciti. La grinta e l'energia che mi hai trasmesso ha permesso di superare il problema. Scrivendo queste parole mi sono scese delle lacrime... ma tranquillo, lacrime di felicità che mi hanno fatto crescere. Oggi sono felice e aggiungo che sei una persona molto carismatica anzi il più carismatico che abbia mai conosciuto. Anche nei momenti più brutti e difficili e il carattere mi ha aiutato a superare le mie difficoltà. Scrivo questo due righe ascoltando una canzone e sento che la voglia di parlare aumenta ogni secondo grazie di tutto.

• Alessandro, 25 anni, Novara
Devo dire che sicuramente è stata un'esperienza molto bella ed utile per la vita non solo per aver imparato il metodo che permette di parlare bene in tutte le occasioni. Finalmente, ma soprattutto, è stato molto bello perché Marco con le sue esortazioni a volte forse un po' troppo prolisse e la sua voglia di dare, ha saputo trasmettere, in modo convincente uno stile completamente nuovo di affrontare la vita e non solo il nostro parlare. Questo nuovo stile di vita, di grinta, senza paura di faticare ottenere risultati e voglia di non arrendersi mai e puntare sempre il massimo sempre di più penso che sia il più bel regalo che ci abbiate fatto soprattutto ai più giovani. Un grazie particolare a tutti collaboratori perché in modo semplice e diretto hanno saputo trasmetterci, da fratelli maggiori, coraggio e voglia di non arrenderci nonostante le difficoltà di chi è alle prime armi con qualcosa di nuovo. Un grazie anche a tutti i compagni di viaggio di quest'avventura per il bel clima di amicizia e cammino insieme che si è creato.
Gennaio 2008

• Gianluigi, 14 anni, Avellino
Il corso: un'esperienza meravigliosa, che fa crescere e maturare. È da molti anni che sono un balbuziente, ho frequentato corsi di tutti i tipi, ma non sono serviti a nulla, anzi, giorno dopo giorno mi accorgevo che era sempre peggio. Questo corso mi ha dato molto, sono stracontento di aver partecipato, sono rinato..Affronterò tutte le mie paure e le ansie, grazie per tutto

• Vlad, 15 anni, Roma
Questo corso mi ha cambiato il modo di guardare le persone, ho iniziato a gioire perché non avrei mai pensato di trovare qualcuno come Marco, che conosceva una bella tecnica e il movimento che ti permette di cambiare e di diventare una persona matura. Io sono molto contento di essere stato qui a fare questo corso, perché ho trovato molte persone con lo stesso problema mio e insieme l'abbiamo risolto.

• Enrico, 16 anni, Sulmona (Aq)
Se devo essere sincero, prima di venire a fare questo corso, era un po' deluso. Non sapevo se questa volta sarebbe stata quella giusta. Il primo giorno di corso è stato un giorno che non scorderò mai, come tutto il resto del corso. Infatti giorno dopo giorno mi sono sempre più ambientato, ho conosciuto molte persone. Queste ultime mi hanno fatto sentire sempre a mio agio. E grazie a queste persone, il corso non solo è stato piacevole ma è passato velocissimo. Quasi non volevo più tornare a casa devo ringraziare soprattutto Marco, che con la sua passione e grinta ci ha insegnato a combattere la nostra disfluenza nel parlato. Uno degli eventi che porterò sempre nel mio cuore sarà questa meravigliosa esperienza, che mi ha completamente cambiato la vita ma non solo la mia anche quella tutti quelli del corso.

• Michele, 13 anni, Sant'Ambrogio di Valpicella
Questo corso è stato fantastico oltre che a parlare senza balbettare, ho imparato a telefonare, a rapportarmi con altre persone. Ho riscoperto il piacere della lettura e il piacere di parlare con gli altri. Nel corso ho trovato tanti nuovi amici e ho avuto delle belle esperienze, ma soprattutto, grazie al movimento, ho avuto grandi soddisfazioni. Perciò, per non perdere tutto ciò che mi ha insegnato Marco, continuerò a fare esercizio per migliorare fino a raggiungere la perfezione. Il corso è stato duro, molto stancante, ma i risultati ci sono stati, quasi immediati sempre più evidenti nel corso del tempo. Questo corso è stato un'importante lezione di vita per me e per tutta la mia famiglia.

• Veronica, 13 anni, Ancona
Io mi sono trovata veramente bene in questo corso perché ho trovato nuove amiche ed ho realizzato uno dei miei sogni, infatti ho imparato a parlare bene e questo mi permette di dire tutto ciò che voglio, in modo fluente. Marco mi ha spronato e aiutato a superare il problema delle balbuzie. Dal primo giorno che sono arrivata ho visto nei miei compagni un miglioramento e questo ha dato la carica anche a me.Ora continuo a casa con impegno e costanza a fare gli esercizi e spero di rivedere tutti gli amici del corso con cui ho realizzato questo sogno bellissimo.

• Roberto, 12 anni, Pieve di cento
L'esperienza di questo corso è stata molto positiva. Dal timore nei primi giorni del corso, sono passato ad un graduale miglioramento che mi hanno portato a superare le difficoltà. Sono stato molto contento e sono certo che questa bella parola mi aiuterà d'ora in poi, a scuola nella vita sociale. Ringrazio Marco e tutto lo staff di assistenti di questo corso che sono stati tutti molto carini e meravigliosi.
Un ringraziamento a tutti di cuore anche da parte dei miei genitori che durante queste giornate hanno veramente avuto una grande gioia nel vedere i miei miglioramenti. della parola e della autostima.

• Davide, 17 anni, Rionero in Vulture
Prima di tutto voglio ringraziare Marco e tutti i suoi collaboratori per le emozioni ed i momenti indimenticabili che mi hanno regalato. Questo meraviglioso corso non solo mi ha insegnato a parlare bene, ma mi ha anche regalato bellissime svariate amicizie. Ho ricevuto il dono più bello della mia vita: la parola! Prima avevo sempre paura del dialogo, delle interrogazioni o di qualsiasi altra prova che richiedeva l'uso del linguaggio verbale, ma ora dopo l'interrogazione di fronte a tantissime persone, superata brillantemente, non ho più paura di nulla. Viva il corso, grazie!

• Alessandro, 14 anni, Rinasco vecchio
Questo corso mi è servito molto: non solo ho imparato il metodo ma come ci dice Marco ora sto iniziando ad amarlo. Poi ho socializzato con molte persone e mi sono fatto molti amici; con molti di loro mi sono già messo d'accordo sul sentirci dopo il corso. Penso che sia stato utile fare il corso in compagnia di altre persone in quanto mi sono reso conto che in Italia ci sono molte persone che avevano il mio stesso problema. In gruppo poi è bello pure confrontarsi ed esprimere le proprie opinioni: infatti, quando Marco ci metteva in gruppo era bello parlare con gli altri e dire come la pensavamo su un argomento. Ero pure incerto sul venire o no in quanto mi dispiaceva rinunciare alle vacanze di Natale, ma ora posso dire che è stata la scelta migliore.

• T., 31 anni, Roma
Non esistono parole per descrivere l'esperienza che ho avuto nel corso con il dottor Marco Santilli.
E' una persona meravigliosa, sia per come svolge il suo lavoro che dal punto di vista umano. È divertente ed esigente, disponibile e presente in qualsiasi momento. Chi più di lui può capire e carpire il nostro stato d'animo, ed è questo che lo rende ancor più grande. La sua è una missione che ha lo scopo di rendere felice il prossimo, di dare la speranza a chi l'aveva persa per sempre. Solo chi ha vissuto da balbuziente, può capire le mie parole e Marco è uno che lo ha vissuto il disagio. Oltre a Marco ci sono i collaboratori che con la massima presenza, ci hanno seguito assiduamente e sono stati fondamentali e professionali. Il gruppo è fantastico è quello che mi è piaciuto di più è stata la solidarietà che abbiamo avuto l'uno dell'altro.Ho fatto grandi passi avanti ed ora posso finalmente parlare liberamente al mondo intero.

• Concetta, 21 anni, Taranto
Frequentare questo corso è stata un'esperienza bellissima giorno dopo giorno, ora dopo ora e minuto dopo minuto si vedevano tutti i nostri progressi. Il motivo per cui ho voluto frequentare questo corso era per superare il problema delle balbuzie che mi ha sempre creato problemi di qualsiasi genere. Siamo un gruppo molto unito e fin dai primi giorni ci siamo sempre aiutati a vicenda dandoci forza. I miglioramenti si sono visti subito. In tutta la mia vita non sono mai riuscita a dire il mio nome e cognome a nessuno ed oggi poterlo fare mi rende così felice ma non solo, in tutti questi anni mi sono sempre privata di esporre le mie opinioni, di dire ciò che pensavo, mi sono sempre esclusa da tutti e dopo 21 anni incominciare a parlare a fare piccoli discorsi mi rende la persona più felice del mondo e di ritornare a quando ero bambina. Tutto questo ci ha fatto rinascere dandoci il dono della parola. Mi sono davvero trovata bene con i miei compagni di corso e sono felicissima che tutti abbiamo superato quel blocco che ci ha sempre frenato per tutta la vita. Concludo dicendo che è stata un'esperienza unica che ci ha fatto crescere e maturare e tutto questo solo grazie Marco e a tutti i suoi collaboratori ma anche grazie al nostro impegno.
Febbraio 2008

• Sig.ra Liliana da Taranto
Egregio dott. Santilli mi permetto di comunicarle per lettera, perchè a voce dinanzi a tutti non sarei stata in grado di esprimere alcun sentimento, che mi ha spinto a scrivere queste due righe. Sono colpita per la carica di sicurezza che lei trasmette a tutti questi giovani, la forza, la tenacia (che in questi pochi giorni io e mio marito abbiamo avuto modo di sperimentare) e la fiducia che sicuramente per me che sono una mamma di 3 figli dovrebbe essere un meccanismo ormai avviato.
Sono molto felice di aver fatto partecipare Aldo al suo progetto perchè sono sicura che questa esperienza con voi finalizzata a risolvere un disturbo che non trovava soluzione, gli cambierà la vita.
Ringrazio i suoi collaboratori perchè il rapporto che hanno con i ragazzi. In quanto a me, cercherò di essere più forte e di instaurare con Aldo il rapporto che lei ha suggerito.
La saluto con tanta stima e la ringrazio di cuore.

• ROBERTA 28 ANNI:
Mi chiamo Roberta e vivo a Napoli. Le mie difficoltà nel linguaggio risalgono alla mia infanzia, sin dalle scuole elementari il mio percorso scolastico ha avuto dei momenti molto difficili soprattutto nelle interrogazioni e, successivamente, negli esami universitari. Avevo deciso di abbandonare gli studi poichè la mia psiche non sopportava più ansia, frustazione e delusioni continue. Nel 2002 ho conosciuto il Dott. Santilli, durante il colloquio mi ha dato tanta fiducia, mi ha spiegato che la mia balbuzie era risolvibile e con essa tutti i problemi psicologici. Ho frequentato il corso a Roma, ho seguito il trattamento e finalmente oggi posso dire di aver eliminato definitivamente la balbuzie. Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione e con l'occasione ringrazio il Dott. Santilli.

• PAOLO 24 ANNI:
I problemi di balbuzie mi hanno causato molta difficoltà nella vita. Ho fatto tanti colloqui di lavoro con esito negativo a causa del disturbo che ho dall'infanzia. A Febbraio, nel 2006, ho frequentato il corso con il Dott. Santilli ottenendo ottimi risultati. Oggi sono ancora in fase di consolidamento ma la mia balbuzie è quasi scomparsa. A Marzo 2006 ho fatto un colloquio di lavoro presso un'azienda che si occupa di servizi informatici e finalmente sono stato assunto.

• CHRISTIAN 10 ANNI:
Vivo in provincia di Napoli ed ho fatto il corso a Caserta nel mese di Giugno 2005. Prima del corso la maestra non mi faceva leggere a scuola e i miei compagni ridevano e io piangevo. Ora chiedo sempre alla maestra di interrogarmi e di leggere a scuola. Sono contento perchè parlo benissimo, anche a casa e con i miei compagni.

• VANESSA 25 ANNI:
La mia balbuzia è iniziata durante gli anni delle scuole medie, all'inizio era lieve e avveniva di rado quindi non l'ho presa molto in considerazione e questo è stato un grave errore perchè ho capito poi che bisognerebbe intervenire il prima possibile, quando ancora l'impostazione della propria parola non è troppo marcata. Poi con l'inizio della scuola superiore è iniziato un vero calvario perchè il problema è aumentato di colpo con l'entrata in un nuovo ambiente con persone sconosciute e con un fattore d'ansia a livelli altissimi.
Io l'ho vissuta come una vergogna contro tutti, verso la mia famiglia cosi rigida con la quale mi sono sentita sempre sotto esame, con la scuola dove gli esami ci sono davvero e le interrogazioni sono state un disastro, con le mie amiche che hanno avuto una sorta di pena verso di me e anche con qualche ragazzo che mi piaceva con il quale i discorsi sono stati molto scarsi per la paura di essere giudicata. Quindi ho voluto assolutamente trovare una soluzione ma prima di leggere su una rivista l'esistenza di questo corso tenuto dal dott.Marco Santilli ho provato un anno da una logopedista e l'anno successivo da uno psicologo senza ottenere nessun risultato. Con la convinzione che non avrei mai eliminato la mia balbuzia ho frequentato questo corso nel 2001 convinta da mamma e papa'....e per la prima volta credo hanno avuto ragione! In questi 5 anni la mia balbuzia è quasi scomparsa e tutti quei problemi che sono sembrati insormontabili sono spariti. Ora la mia ansia che è parte di me sono riuscita a controllarla grazie a questo metodo e il mio lavoro che mi fa stare spesso al telefono e a contatto con la gente non mi mette più a disagio e lo amo molto di più. Questa battaglia con me stessa posso dire di averla vinta solo grazie a questo corso....e spero tanto che anche voi scegliate questo metodo pedagogico delle relazioni verbali e motorie perchè secondo la mia esperienza è l'unico risolutivo.

• MICHAEL 22 ANNI, professione operaio:
La prima cosa che noi ex balbuzienti dobbiamo fare è ringraziare ogni giorno della nostra vita il Dott. Marco Santilli che ha sviluppato il metodo emissivo.
Se oggi infatti non avessi frequentato questo corso non saprei proprio cosa ne sarebbe stato di me.
Tale era lo sconforto ed il dolore nell'essere costretto ad affrontare una vita in cui non riuscivo a vedere una via d'uscita.La cosa più dolorosa per me era vivere in una gabbia.In tutta la mia vita non ero mai riuscito ad esternare il mio vero io e persino i miei familiari avevano estrema difficoltà a comunicare con me.
Non parliamo poi della scuola,un luogo di terrore per un balbuziente. I rapporti con le persone di conseguenza erano davvero difficoltosi.
Quando cercavi di conoscere qualcuno,li mettevi in difficoltà vedendoti balbettare perchè non sapevano cosa fare,se aiutarti anticipando il tuo pensiero o se lasciarti il tempo necessario.Poi improvvisamente la mia vita ebbe una svolta decisiva. Grazie a Marco finalmente ho iniziato a guardare al futuro come una strada in discesa.
Il corso che ho fatto a Pescara non lo dimenticherò mai.
Finalmente ho incontrato persone che avevano il mio stesso problema e ho iniziato a credere che la balbuzie poteva essere finalmente affrontata e SCONFITTA. Devo ammettere che sono state due settimane durissime,stare più di 6 ore al giorno in aula per fare cose che non avevo mai fatto prima.Però è proprio in questo che ho trovato il coraggio di andare avanti,poichè novità assoluta per me,avevo il piacere di ascoltare la mia parola senza dovermi vergognare di farlo davanti agli altri.
E poi le amicizie che ho trovato al corso sono davvero speciali.Poter discorrere con qualcuno che capisce i tuoi problemi mi ha aiutato a liberarmi da molti pesi che mi portavo dentro dall'infanzia.
Con questo non voglio dire che il mio nuovo percorso è stato privo di ostacoli ma con tanto impegno sono riuscito a sconfiggere la mia balbuzie.
La cosa piu' importante è credere nel metodo emissivo perchè è l'unica strada che permette di riscattare alla vita ciò che per qualche motivo sconosciuto ha voluto toglierci.

• MASSIMO, 18 anni, Puglia, Studente al Liceo Scientifico:
Premettendo che mi impegno a lasciare questa testimonianza non per interesse personale, ma per tutti coloro che soffrono di quell'orribile problema che è la balbuzie. Quanti di voi si sono chiesti centinaia di volte: MA PERCHE' BALBETTO? Sicuramente tutti... Ma non avete mai trovato una risposta che in qualche modo potesse servire a chiarirvi davvero le idee. Per parecchi anni me lo sono chiesto anche io, ma non ho mai trovato una risposta. Ho provato vari metodi, ma l'incubo della parola continuava a far parte della mia vita.
Evitavo tutte quelle situazioni che potevano in qualche modo mettermi a disagio, gli amici ridevano della mia parola...... RIDEVANO DI ME...sapete quale è stata la soddisfazione più grande una volta terminato il corso?
Sentire che i miei amici parlavano PEGGIO di me!! Si, proprio così. La mia parola era diventata perfetta, potevo gestire l'ansia, la stessa che prima mi perseguitava ogni giorno di più, potevo parlare ovunque, in qualsiasi situazione, con chiunque! Partecipando a questo CORSO DI RIEDUCAZIONE DEL LINGUAGGIO potrete provare anche voi quelle sensazioni che tanto desiderate chissà da quanto tempo... niente più paura di confronti... Potrete anche voi finalmente "dire la vostra" in qualsiasi situazione, senza il timore che qualcuno giudichi la vostra parola! Vorrei raccontarvi del mio più grande
incubo: la scuola. Io vedevo la scuola come "la morte della mia parola". Ogni volta che veniva pronunciato il mio nome, il cuore smetteva di battere, l'ansia arrivava al limite della normalità, le gambe tremavano, i muscoli si irriggidivano; per quale motivo? Solo per la paura che la situazione mi richiedesse di parlare. Le interrogazioni erano diventate impossibili da sostenere, e per questo motivo ero costretto a farle per iscritto. L'umiliazione era diventata così grande davanti ai miei compagni di classe che quando tornavo a casa piangevo perchè mi sentivo diverso dagli altri, e con un problema che non riuscivo più a sopportare. Fortunatamente, grazie alla competenza professionale e alla motivazione del dott. Marco Santilli
e di tutti i suoi collaboratori la BALBUZIE NON E' PIU' UN PROBLEMA PER ME. C'è da aggiungere però che tutti gli allievi devono mostrare un reale interesse nel risolvere il problema e un'enorme volontà di cambiare!
Quindi consiglio a tutti coloro che parteciperanno al corso di impegnarsi al massimo per ottenere i risultati desiderati; ovviamente, senza l'impegno non si ottiene nulla! Potrei restare qui a scrivere chissà quanto altro
ancora, ma purtroppo la mia vita è diventata così "piena" di impegni che non me lo consente :-) Per questo auguro a tutti una vita in cui la parola non sia più un problema, e vi lascio con la consapevolezza che riuscirete a ottenere i risultati che desiderate!!! Un bacione grandissimo, Massimo.

• Sig.ra EMANUELA da Foggia
Sono la mamma di Giovanna,11 anni e voglio complimentarmi per l'ottimo lavoro con cui il Dott. Marco Santilli ha risolto il grave problema di mia figlia. Lei ha balbettato per parecchi anni chiudendosi anche in se stessa. Adesso è diventata un'altra persona con più carattere,convinzione e decisione. Ha fiducia nei propri mezzi e si mette a confronto continuamente con gli altri. Grazie di cuore

• Prof.ssa FRANCA da Taranto
Grazie Dott. Santilli,finalmente a 16 anni sentiamo nostro figlio parlare in modo fluido.
Se penso che diversi anni fa iniziammo il classico pellegrinaggio:otorino,psicologo,psichiatra,logopedia per tanti anni.
Abbiamo sentito spesso "...vedrà,col tempo passerà!",oppure "..non sprechi soldi perchè non c'è niente da fare"e non continuo perchè molte risposte offendono la sensibilità e l'intelligenza di nostro figlio. Non sapevamo piu' cosa fare quando lessi su una rivista didattica,del vostro metodo. Vi contattammo e già dopo i primi giorni di corso il nostro ragazzo era felice perchè sicuro che poteva farcela e cosi' è stato. Ancora grazie a lei ed alla sua organizzazione.

• Sig.ra MARILENA PETRUZZIELLO da Manocalzati (Salerno)
Sono passati nove anni da quando abbiamo scoperto di avere in casa un grande problema:la balbuzie. Ho un figlio di quattordici anni che per tanti anni ha affrontato vere e proprie battaglie inutili e costose che alla fine hanno portato a nulla se non a peggiorare la situazione ed a far aumentare il disagio. Questa situazione andava ad aggiungersi ai gravi problemi familiari.
Mio figlio è stato seguito per due anni da un neuropsichiatria, per cinque anni dallo psicologo e dal logopedista ma senza nessun risultato. All'inizio mi sono rivolta ad un centro di logopedia ma era frequentato da persone compromesse psichicamente quindi ho deciso di farla fare privatamente per tre volte a settimana spendendo cifre indicibili.
Poi è arrivata la sconfitta per non aver ottenuto nulla e quindi la grande frustrazione.
Cosi' mio figlio è arrivato all'età dell'adolescenza sfiduciato e deriso dai ragazzi della sua età.
Poi un giorno è arrivato il miracolo,mia cugina un'insegnante elementare mi mostra un articolo dedicato alla balbuzie ed alla terapia del Dott. Santilli. All'inizio ero perplessa per timore di una nuova sconfitta ma dopo il colloquio preliminare mio figlio capì che forse avrebbe risolto.
Ha frequentato il corso a Pescara nel 2005 poi ha frequentato i richiami mensili ed a distanza di un anno posso testimoniare che è effettivamente guarito riacquistando quella serenità che pensavo non tornasse più.
Ringrazio Marco perché oltre alla correzione del linguaggio ha dato a mio figlio una grande svolta psicologica di affrontare la vita con determinazione,maturità e serenità. Chi vuole contattarmi si può rivolgere al Centro.

• Giovanni 17 anni da Pesaro
Il corso ha cambiato molte cose nella mia vita sia per quanto riguarda il mio modo di parlare sia per quanto riguarda il mio carattere. Sono molto soddisfatto perché ho capito che con l'impegno si può realizzare tutto ed oggi posso dire che ho sconfitto la mia balbuzie dopo tanti anni di ansie frustrazioni ed imbarazzo. Giugno 2005

• Sabata dalla prov. di Avellino
Sono un'insegnante di scuola elementare,ho 48 anni ed il problema di balbuzie mi ha assillato per oltre 40 anni. Nei collegi docenti non ero in grado di rispondere all'appello e non intervenivo mai neanche quando non ero d'accordo su qualche decisione importante. Attraverso una rivista scolastica sono venuta a conoscenza di questa favolosa opportunità. Un anno fa ho fatto il corso e la mia vita è cambiata,riesco a relazionare in assemblea a 40-50 persone. A dire il vero all'inizio ero molto scettica,pensando che la mia età fosse un ostacolo per la riuscita del corso.
Con questi risultati posso affermare con soddisfazione che ciò che conta non è l'età ma l'impegno e la volontà di cambiare. Luglio 2005

• Lucia dalla prov. di Modena
Ho fatto il corso all'età di 51 anni,la mia balbuzie era piuttosto forte,nei momenti peggiori mi bloccavo completamente e riuscivo a ripartire soltanto dopo aver contratto a lungo i muscoli del viso con grande disagio da parte mia e di chi mi ascoltava. Ora vado tranquillamente a leggere in chiesa,mi dedico a molte attività dove devo parlare in pubblico come le vendite di beneficenza e da poco ho iniziato a fare teatro. La mia parola è fluida,sicura,scorrevole,la mia vita è molto cambiata considerando che prima non riuscivo neanche a chiedere un caffè al bar. Giugno 2004

• Giovanni 15 anni da Rutigliano
Ciao mi chiamo Giovanni,ho 15 anni e frequento il liceo scientifico a Rutigliano (prov. di Bari). Ho fatto il corso a dicembre 2005 per 14 giorni ed appena sono tornato a casa ho subito messo in pratica il metodo.
Posso dire che ho fatto dei cambiamenti enormi e questo ha dato tanta fiducia in me stesso. A differenza di prima in cui non riuscivo a dire una parola quando ero interrogato a scuola oppure a parlare in pubblico dove iniziavo a tremare ed a sudare,ora affronto tutto con molta sicurezza e posso dire che nella mia vita si è realizzato il sogno di parlare senza balbettare. Gennaio 2006

• Giuseppe 28 anni Teramo
Salve,sono un ragazzo di 28 anni,mi chiamo Giuseppe e vengo da un paese della provincia di Teramo (Abruzzo). Il mio livello di balbuzie era tale da considerarlo un handicap ed io mi sentivo un" anormale".
La mia vita è cambiata quando ho conosciuto il corso del Dott. Santilli. Come tutte le cose all'inizio ero scettico poi ho constatato che con l'impegno la cosa andava,andava sempre dippiù . Sono un'altra persona ed affronto la vita come un normale ragazzo della mia età. Luglio 2004

• Eleonora dall'Aquila
Ho 18 anni e vivo all'Aquila. Ho balbettato dall'età di 6 anni e da allora è iniziato il mio dramma. Da bambina non immaginavo la gravità del problema e quanto avrebbe condizionato la mia vita.
L'essere messa in disparte, il sentirsi sempre incompresa (a volte anche da me stessa); gli sguardi strani delle persone, l'ansia anche per pronunciare il mio nome o un banalissimo "presente" a scuola,il non voler mai rispondere al telefono per prima, per non poter dire liberamente "pronto"rimpiazzandolo con un "si". Ho pensato per tanto tempo di aver subito un trauma da bambina talmente forte da scuotere il mio sistema nervoso che non mi consentisse di realizzare i miei sogni più belli. Pensavo alla balbuzie notte e giorno,in ogni minuto della mia giornata ed a volte era anche il primo pensiero la mattina e l'ultimo la sere prima di addormentarmi.
Solo chi è o è stato balbuziente può capire cosa si prova e sentire il bisogno di piangere per ogni cosa cattiva che mi veniva detta e fuggire da ogni prova della vita. Ho sempre evitato di partecipare alle recite scolastiche anche se è sempre stato uno dei miei sogni di bambina. Ho sempre detto"no grazie" quando mi veniva chiesto di parlare in pubblico come ad esempio in chiesa. Per me non era una novità perché non ho mai letto neanche a scuola,forse perché gli insegnanti non hanno voluto mettermi a disagio non sapendo che così facendo hanno aggravato ancor di più il disagio.
Nonostante ciò ho sempre avuto una personalità che mi ha permesso di uscire dai momenti difficili e di non chiudermi a riccio ad ogni piccola difficoltà. Sono venuta a sapere di questo corso perché ho visto il Dott. Santilli in televisione,in una trasmissione che parlava di balbuzie e mi sono convinta a frequentare il corso a Pescara.
Ho capito subito durante il colloquio preliminare che potevo non solo cambiare il mio linguaggio ma anche il modo di rapportarmi con gli altri. Durante il corso ho incontrato tanti amici ed ho visto realtà molto più gravi della mia .Il corso consente di apprendere un metodo eccezionale che consente ai balbuzienti di parlare in modo perfetto,anche meglio dei non balbuzienti. Questa esperienza è stata fantastica perché mi ha permesso di affrontare la vita in modo diverso,senza ansie,frustrazioni e inibizioni nella piena libertà di espressione. Finalmente sono andata a scuola e con soddisfazione all'appello del professore ho potuto rispondere a gran voce "presente"! Le interrogazioni hanno rappresentato un momento di grande soddisfazione ed ancor di più l'esame orale di maturità linguistica che ho sostenuto pochi mesi fa.
Certo,il percorso è lungo l'impegno e l'esercizio devono essere costanti per consolidare il metodo ma i risultati sono eccezionali. Voglio ringraziare Marco ed i suoi collaboratori di vero cuore per tutto ciò che hanno fatto per me perché io oggi sono una persona migliore.
Settembre 2006

• Domenico dalla prov.di Napoli:
Mi chiamo Domenico e vivo a Castellammare di Stabia .Ho iniziato a balbettare all'età di 7 anni ed i miei genitori mi fecero partecipare ad un corso di logopedia per tanti anni ma senza risultati.
Poiché gioco a calcio la mia frustrazione più grande era quella di partecipare al riconoscimento dei giocatori e di non riuscire a dire il mio nome cognome e numero davanti all'arbitro.Era più faticosa questa fase che giocare l'intera partita di 90 minuti.Anche a scuola si ripeteva la stessa scena durante l'appello dell'insegnante e lascio immaginare il resto della giornata scolastica. Ho incontrato una persona stupenda:il Dott. Marco Santilli che mi ha insegnato a sconfiggere la balbuzie e grazie a lui sono ritornato a vivere la vita di un ragazzo di quasi 18 anni con gioia, serenità e fiducia.
Settembre 2006


• Filippo, 20 anni da Vicenza:
Ho fatto il corso nel dicembre 2004,in 14 giorni ho appreso il metodo.Ho acquisito in breve tempo una fluenza che mai prima avrei immaginato.Nei 5 anni di liceo ho avuto molte difficoltà sia nella lettura che nell'esposizione davanti a tante persone.Talvolta durante le interrogazioni preferivo scrivere alla lavagna le parole che non riuscivo a pronunciare.Ho frequentato questo corso in previsione dell'esame di stato,un incubo che mi perseguitava fin dall'inizio del quinto anno. Dopo essere tornato dal corso la mia parola era cambiata e con lei anche il mio comportamento. Grazie alla memoria positiva ottenuta dalle prove d'ansia a cui sono stato sottoposto durante il corso,ho cancellato per sempre quella bruttissima ansia da prestazione lasciando increduli anche i miei compagni di scuola.Molto impegno ed una frequenza costante dei richiami mi hanno portato a sconfiggere definitivamente il problema.
Questa è una grande occasione,non perdetela!
Luglio 2005

• Maria Pia da Siena:
Ciao io sono Maria Pia,ho quasi 19 anni,vengo dalla provincia di Palermo ma da alcuni anni vivo a Siena. Ho avvertito la presenza della balbuzie quando avevo 6 anni. Sinceramente credo di non sapere il motivo di questo mio blocco,forse il distacco dalla mia terra natale.
Fino a sei mesi fa ho vissuto con la paura di parlare con qualsiasi persona, fino a quando sono venuta a sapere del corso di Marco Santilli. Avevo molta paura di non riuscire ad applicare il metodo alla perfezione ed essere ancora perseguitata dall'incubo della balbuzie che ha fatto di me una preda per molti anni. Ma tutto questo ringraziando il Cielo è stata solamente una mia impressione perché terminato il corso e continuando a casa a fare esercizi e la lettura,sono riuscita,finalmente ad essere padrona di me stessa ed a controllare il mio linguaggio.
Sono veramente rinata,sono un'altra ragazza,piena di voglia di vivere ed altrettanta voglia di dire a tutti quanto sto finalmente parlando bene.
Ciao a tutti

• Dario ,17 anni:
La mia balbuzie era qualcosa di particolare,il suo inizio è stato causato da una serie di eventi accaduti all'età di 2 anni. Volevo liberarmene assolutamente per cui ho provato a frequentare corsi di logopedia per due anni ma è servito solo a peggiorare le cose per cui mi ero quasi rassegnato.
Un giorno però mia madre vide un programma televisivo che ospitava Marco Santilli e parlava del suo metodo per risolvere la balbuzie.
Così ho frequentato il corso ed ho notato subito un netto miglioramento già dopo pochi giorni. Ho constatato che le regole che insegna Marco sono opposte a quelle della logopedia ed il supporto psicologico che da' è davvero efficace.
Oggi sono un'altra persona,continuo con grande entusiasmo gli esercizi e la lettura poiché vedo in me giorno dopo giorno un miglioramento continuo.
Agosto 2006

• Antonio, 9 anni da Ravenna (i genitori)
Il nostro bambino parlava perfettamente fino all'età di quattro anni e mezzo. Poi, una sera, improvvisamente non riusciva più a parlare. Restava con la bocca aperta e faceva una gran fatica ad emettere le parole. Per noi è iniziato un incubo. Non c'era sera che non ci addormentassimo pensando a questo problema che, ai nostri occhi, lo avrebbe condizionato in tante o forse in tutte le scelte della vita.
Essendo piccolo, tanti ci dicevano che poteva essere una situazione passeggera, di non fargli notare niente e probabilmente sarebbe scomparso tutto da solo. Siamo sempre più convinti che così non sarebbe stato.
Noi, per difenderci e reagire al dispiacere, cercavamo di convincerci del fatto che poi alla fine poteva non essere un problema così grosso, in fondo è vero che poteva farsi la sua vita anche con quel difetto, ma sinceramente e in cuor nostro, gli ostacoli che avrebbe incontrato nella vita ci sembrano ogni giorno più grandi e non potevamo fare a meno di essere enormemente preoccupati per il suo futuro: la scuola, gli amici, la ragazze, il lavoro e tutto il resto.
Intanto i giorni passavano, i mesi e gli anni passavano, ma niente cambiava. Periodi in cui il problema si presentava più o meno